HomePage  Chi Siamo  Amministrazione Trasparente  Accesso Civico  Contatti  Domande Ricorrenti  Note Legali  Privacy

PRESENTAZIONE ATO

Chi Siamo
DoveSiamo
Competenze
Organizzazione
Organigramma
Contatti
FUNZIONI

Pianificazione e Controllo Sugli Investimenti
Servizi per gli Utenti
Regolamento Scarichi Industriali
Interventi Connessi alle Procedure di Infrazione
Agglomerati
Sistema Informativo Territoriale (SIT)
Zone di rispetto Pozzi
TERRITORIO

I comuni dell'ATO
Gli Operatori
I Subambiti ATO Provincia di Milano
DIRETTORE GENERALE

ALBO AVVOCATI ESTERNI

Domanda di Partecipazione
Albo Aperto Avvocati Esterni
Iscrizioni Sospese Soggette a Volontarie Integrazioni
Candidati Esclusi
AUTORIZZAZIONI

Tabella Procedimenti
AUA
Autorizzazioni ex art.124, D.Lgs.152/06
Dichiarazioni di Assimilazione ex art.101, D.Lgs.152/06 ed ex art.5, R.R.3/2006
Sportello all'Utenza
BANDI

Bandi
Archivio Bandi
DELIBERE CDA

Delibere CdA
DELIBERE / DECRETI / CIRCOLARI / PARERI

Delibere
Decreti
Circolari
Pareri
CONVENZIONI / STATUTO / REGOLAMENTI / ACCORDI / PIANO PERFORMANCE

Convenzioni
Statuto
Regolamenti
Accordi
Piano Performance
PIANIFICAZIONE

Piano d'Ambito
Evoluzione del Piano degli Investimenti
Piano Interventi Procedura di Infrazione n. 2009/2034/CE
Pianificazioni Precedenti
Piano di Prevenzione delle Emergenze Idriche
Piano delle Perdite Idriche e Fognarie
Manuale di Manutenzione delle Opere del S.I.I.
+COMMUNITY

Foto
Documenti
Materiale Vario
DIREZIONE CENTRALE AMBIENTE CITTA' METROPOLITANA DI MILANO

PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA

ARCHIVIO

LINK UTILI

VIDEO ISTITUZIONALE
AREA RISERVATA
CONSULTA DOCUMENTI
ALBO PRETORIO ONLINE
ARCHIVIO ALBO PRETORIO
fino al 12 ottobre 2017
INTRANET DELLA CITTA'
METROPOLITANA DI MILANO


PIANIFICAZIONE

 

PIANO STRALCIO

  A. INTRODUZIONE
  B. CENNI SULLA PIANIFICAZIONE COMPIUTA
  C. CONTENUTO DEI DOCUMENTI ALLEGATI
  D. INTERVENTI FINANZIATI CON GLI INCREMENTI TARIFFARI DI CUI ALLA DELIBERA CIPE 52/2001



A. INTRODUZIONE

Il Piano Stralcio, a norma della legge 388/2000, è stato predisposto per far fronte alle carenze infrastrutturali dei settori fognario e depurativo. I dati necessari alla sua elaborazione sono stati forniti da: Comuni per quanto riguarda le opere di fognatura e dei depuratori comunali; Consorzi di Depurazione per quanto attiene il collettamento e depurazione intercomunale.

I comuni che hanno fornito dati utili sono circa il 60% del totale provinciale; i consorzi hanno tutti quanti fornito i dati di loro competenza.

Sulla base dei dati raccolti si è proceduto a stimare gli importi necessari per realizzare le opere individuate ovvero a prendere nota, qualora già disponibile, l’importo riportato nei progetti non ancora cantierati e predisposti dai singoli Enti. Per i comuni che non hanno fornito dati, la stima del costo si è basata su quanto individuato dal Piano Regionale di Risanamento delle Acque (PRRA) che aveva censito nel 1991 le opere necessarie al completamento dei pubblici servizi di fognatura, collettamento e depurazione. Essendo stato il PRRA ultimato nell’agosto 1996, gli importi degli interventi previsti dal PRRA a tale data sono stati attualizzati al 2001.